/

Scritte antisemite davanti due scuole a Pomezia

Scritte antisemite sono apparse questa mattina di fronte all’ingresso del liceo Pascal e dell’Istituto Largo Brodolini di Pomezia. “Calpesta l’ebreo”, con una stella di David e la croce celtica recitava una delle scritte.
Per il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina si tratta di “un attacco alla scuola e al suo ruolo educativo. Sono già in contatto con i dirigenti scolastici. Razzismo e antisemitismo non entreranno mai a scuola”.
Per il sindaco di Roma Virginia Raggi “sono vergognose. Mi auguro sia fatta subito chiarezza e siano individuati i responsabili di questo ignobile gesto”.
“Un atto gravissimo che condanno a nome di tutta l’Amministrazione comunale – afferma il sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà – A pochi giorni dalla Giornata internazionale della Memoria, e nella giornata di oggi in cui proprio l’Istituto Brodolini organizza un incontro che vede ospite Gabriele Sonnino, testimone di quella pagina buia della nostra storia, sono rammaricato e indignato per quanto accaduto”. Gli operatori del Comune di Pomezia hanno già provveduto a ripulire le aree.
(ITALPRESS).