/

Coronavirus, e’ morto il presidente dell’Ordine dei Medici di Varese

VARESE (ITALPRESS) – E’ morto all’eta’ di 67 anni il presidente dell’Ordine dei Medici di Varese, Roberto Stella. Era positivo al coronavirus che causa il Covid-19. “E’ una perdita gravissima”, afferma Filippo Anelli, presidente della Fnomceo (Federazione degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri), contattato telefonicamente dall’Italpress. “Perdiamo una grande persona, un amico, e un valido collaboratore della Fnomceo, di cui era il responsabile della Formazione”, prosegue.
Anelli esprime inoltre una forte preoccupazione per l’emergenza coronavirus, e per le segnalazioni che gli giungono dagli ospedali e dal territorio “sulla mancata tutela dei medici in questa condizione di emergenza. Il medico e’ un superdiffusore del virus, la trasmette almeno a dieci persone, e tra queste dieci ci sono i pazienti piu’ fragili. L’esperienza cinese ci insegna che il blocco dei superdiffusori puo’ essere una strategia molto importante per vincere la battaglia”. Da qui l’invito al Governo centrale e alle Regioni a mettere in campo tutto quello che serve “per far si’ che i medici diventino reali tutori dei cittadini e non diffusori inconsapevoli del virus”, prosegue il presidente della Fnomceo.
Per questo “i medici vanno messi in condizione di avere i dispositivi necessari. Il Governo ha consegnato alle Regioni dispositivi e mascherine, ma ci arrivano ancora segnalazioni di carenze – conclude Anelli -. Dovrebbero arrivare entro la fine di questa settimana altre forniture. Comprendo le difficolta’ che ci sono, ma non possiamo che sollevare il problema, lo dobbiamo anche a Roberto Stella”.
(ITALPRESS).