/

Coronavirus, farmaci a domicilio per anziani e per chi e’ in quarantena

ROMA (ITALPRESS) – La Federfarma ha sottoscritto oggi un accordo con la Croce Rossa Italiana per la consegna a domicilio dei farmaci a favore di anziani, persone non autosufficienti, con sintomi, affetti o in quarantena da virus Covid-19.
“Il servizio – ha spiegato il segretario nazionale di Federfarma Roberto Tobia, in una intervista nella redazione romana dell’agenzia Italpress – verra’ effettuato da personale della Croce Rossa in divisa, che provvedera’ a ritirare la ricetta dal medico e a consegnarla nella farmacia piu’ vicina o in quella indicata dal pazienze stesso, per ritirare il farmaco e consegnarlo in busta chiusa ai soggetti interessati”.
L’accesso al servizio avviene esclusivamente tramite il numero verde 800.065.510, attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e l’utente puo’ richiedere al personale della Cri l’emissione dello scontrino fiscale parlante, fornendo i dati della tessera sanitaria o del codice fiscale. Il servizio e’ gratuito e l’utente deve sostenere solo i costi legati all’acquisto del farmaco ovvero del ticket. Il servizio di consegna di farmaci a domicilio da parte della Croce Rossa in collaborazione con Federfarma verra’ svolto per tutta la durata dell’emergenza sanitaria, al momento prevista dal Governo fino al 3 aprile 2020.
(ITALPRESS).