Coronavirus, positiva la moglie del premier canadese Trudeau 

/

/

Sophie Gregorie Trudeau, la moglie del primo ministro canadese Justin Trudeau, è risultata positiva al test per il coronavirus ed è stata posta in quarantena. ”Il primo ministro è in buona salute e non presenta sintomi. Come misura precauzionale e sotto consiglio dei medici, ha iniziato un periodo di quarantena volontaria”, si legge in una nota su Twitter. La first lady ha sviluppato sintomi influenzali in seguito ad un viaggio a Londra e, dopo avere avvisato il medico, è stata sottoposta al test.