Coronavirus, Iss: “Solo 1,2% deceduti non aveva altre patologie”