Coronavirus, anche a Washington svuotati i supermercati