Coronavirus, Conte “E’ in gioco anche la tenuta sociale del Paese”

ROMA (ITALPRESS) – “Questi saranno i giorni piu’ difficili perche’ non abbiamo raggiunto la fase piu’ acuta del contagio e i numeri cresceranno ancora. Siamo in attesa nei prossimi giorni degli effetti delle misure adottate”. Lo afferma il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un’intervista al quotidiano La Stampa.
“Lo avevo detto da subito che non si sarebbero visti nell’immediato – aggiunge -. Le restrizioni sono quelle indicate anche dal Comitato tecnico-scientifico. Adesso abbiamo compiuto un nuovo passo in avanti, chiudendo tutte le attivita’ produttive che non sono strettamente necessarie ne’ indispensabili a garantirci i beni e i servizi essenziali. Ma molto dipende dal comportamento responsabile di ciascuno di noi: se tutti, e ribadisco tutti, rispettiamo i divieti, se ognuno fa la propria parte, usciremo prima da questa prova difficilissima”.
“Teniamo costantemente informate le forze di opposizione e in questi giorni saro’ in Parlamento per riferire in dettaglio. Siamo consapevoli che e’ in gioco anche la tenuta sociale ed economica del Paese. Ed e’ per questo che le nostre scelte sono sempre molto ponderate – spiega Conte -. Con gli ultimi provvedimenti abbiamo deciso di rallentare il motore del Paese senza pero’ bloccarlo completamente. Ci aspettano settimane molto impegnative. Per questo serve davvero la collaborazione e uno sforzo in piu’ da parte di tutti. Stiamo affrontando la crisi piu’ difficile dal dopoguerra. Anche gli italiani ne sono consapevoli. Questo e’ il momento delle scelte, delle scelte anche tragiche. Ma insieme al governo abbiamo stretto un patto tra noi e con le nostre coscienze: riconosciamo priorita’ assoluta alla tutela del diritto fondamentale alla salute dei cittadini”.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Coronavirus, Speranza “Misure verranno estese almeno fino a Pasqua”

ROMA (ITALPRESS) - "Nella riunione del Comitato tecnico scientifico svoltasi stamattina, e' emersa la valutazione di prorogare tutte le misure di contenimento almeno fino...

Lega Pro, Ghirelli “Merito della riforma sara’ condiviso”

FIRENZE (ITALPRESS) - "Il presidente Gravina fa bene a sollecitare le riforme. I miei tempi sono questi: il 3 aprile ho convocato l'assemblea per...

Coronavirus, il principe Carlo e’ guarito

LONDRA (REGNO UNITO) (ITALPRESS) - Il principe Carlo e' guarito, sta bene ed oggi e' uscito dall'autoisolamento. L'erede al trono del Regno Unito ha...

Coronavirus, Zingaretti “Sono guarito, tutti uniti contro la bestia”

ROMA (ITALPRESS) - "Dopo 23 giorni di isolamento domiciliare sono risultato negativo ai due tamponi consecutivi. Ho passato delle brutte giornate ma sono guarito,...

Coronavirus, In Italia 75.528 positivi, rallenta l’aumento dei contagi

ROMA (ITALPRESS) - Complessivamente 101.739 persone in Italia sono risultate positive al coronavirus finora. Attualmente sono 75.528 le persone positive, con un incremento di...

Coronavirus, da AstraZeneca 2 mln per dispositivi e mezzi sanitari

ROMA (ITALPRESS) - Dispositivi di protezione individuale, corsi di formazione per il personale sanitario sull'utilizzo di ventilatori polmonari, acquisto di ambulanze e supporto psicologico...

Ungheria, pieni poteri a Orban per l’emergenza Coronavirus

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) - Pieni poteri al premier Viktor Orban per l'emergenza coronavirus. Il Parlamento ungherese, con 137 si' e 53 no, ha votato...

Coronavirus, in Lombardia un progetto da 7,5 mln per sostenere ricerca

MILANO (ITALPRESS) - Fondi destinati a sostenere la ricerca di terapie, sistemi di diagnostica e di rilevazione del coronavirus, per rafforzare e sviluppare ulteriormente...

Coronavirus, cresce la spesa online e al Sud consumi piu’ dinamici

ROMA (ITALPRESS) - Sul fronte dei consumi finali, le passate settimane si sono rivelate estremamente dinamiche, non solo per lo scontato incremento degli acquisti...

Martella “Edicole aperte per dare un’informazione affidabile”

ROMA (ITALPRESS) - "In questo periodo di restrizione abbiamo deciso che la filiera di stampa e giornali dovesse rimanere aperta per dare un'informazione affidabile...