Jessen si scusa “Coronavirus siesta per italiani? Ho sbagliato”