Coronavirus, Sgarbi contro Bonafede: “Untore, va indagato”  

“Mi chiedo come possa vivere serenamente in questi giorni il ministro Bonafede che è in piena flagranza di reato. Come può garantire la distanza di sicurezza di un metro in carceri dove sono in tre in quattro, in cinque insieme… Lei, dunque, per la sua responsabilità giuridica e morale, è indagato! Un giudice che abbia correttezza dovrebbe indagarla perché lei è un untore…”. Vittorio Sgarbi non si smentisce. In un Aula di Montecitorio costernata dal dolore per le vittime del Coronavirus, l’ex deputato di Forza Italia ora al Misto, non si trattiene sulla questione delle carceri e sbotta all’indirizzo del Guardasigilli Alfonso Bonafede presente sui banchi del governo. Il critico d’arte se la prende con il ministro della Giustizia che viola le misure sanitarie imposte dal governo e per questo andrebbe indagato. 

Nella sua replica Sgarbi esordisce così: ”Il dilemma di questi giorni è tra due concetti fondamentali che riguardano la vita dei cittadini: la libertà e la salute. Abbiamo accettato di comprimere la prima. E ammesso che sia giusto, è dovere di tutti i cittadini compresi i carcerati vedere tutelato il proprio diritto alla salute. Come si può garantire la distanza di sicurezza in carceri sovraffollate? lei Bonafede è un untore”, accusa l’ex deputato azzurro.  

Ultimi Articoli

Coronavirus, Conte “Subito 4,3 miliardi ai Comuni”

ROMA (ITALPRESS) - "Abbiamo varato subito un provvedimento di grande urgenza e impatto, coinvolgiamo i sindaci che sono le nostre prime sentinelle per le...

Juve trova l’accordo con calciatori e allenatore per taglio stipendi

TORINO (ITALPRESS) - La Juventus ha annunciato di aver trovato un accordo con i calciatori e il tecnico Maurizio Sarri in merito ai loro...

Coronavirus, Adepp “Bene ministri per aver ascoltato i professionisti”

ROMA (ITALPRESS) - AdEPP, l'associazione degli enti di previdenza privati, esprime soddisfazione per il decreto che estende i 600 euro ai professionisti iscritti alle...

Coronavirus, in Italia 70.065 positivi, 10.023 morti e 12.384 guariti

ROMA (ITALPRESS) - Complessivamente 92.472 persone in Italia sonorisultate positive al coronavirus finora. Attualmente sono 70.065 le persone positive, con un incremento di 3.651...

Coronavirus, Salvini “L’Europa cosi’ non ha senso e non funziona”

ROMA (ITALPRESS) - "Ora tutti dicono che l'Europa cosi' non va: lo dice Prodi che cosi' non va, lo dice Mattarella e...

Coronavirus, nuova stretta per chi rientra in Italia

ROMA (ITALPRESS) - Da oggi entrano in vigore disposizioni stringenti per chi fa ingresso in Italia e scrupolose misure organizzative che devono adottare...

Coronavirus, A2A avvia produzione valvole per maschere di emergenza

MILANO (ITALPRESS) - A2A Ambiente, societa' del Gruppo A2A, ha avviato presso l'impianto di selezione delle plastiche di Cavaglia' (BI) la produzione di valvole...

Allo Spallanzani 210 ricoverati per Coronavirus, 25 sono piu’ gravi

ROMA (ITALPRESS) - I pazienti Covid-19 positivi all'Istituto Spallanzani di Roma sono in totale 210. Di questi, 25 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In...

Ghirelli “Aic collabori, Lega Pro rischia di saltare”

PALERMO (ITALPRESS) - "Abbiamo davanti a noi il grave problema di come affrontare questa crisi di guerra e devo sottolineare un atteggiamento incomprensibile dell'Aic....

Coronavirus, Renzi “Riaprire gradualmente fabbriche gia’ da aprile”

ROMA (ITALPRESS) - "Dico che dobbiamo pensare di riaprire gradualmente a macchia di leopardo le fabbriche gia' dal mese di aprile, ma questa discussione...