Gandini “Vorremmo chiudere la stagione di basket entro 30 giugno”

ROMA (ITALPRESS) – “La situazione ci impone di lavorare sull’emergenza e stiamo ragionando perche’ un giorno si possa riprendere a giocare in questa stagione”. Lo ha dichiarato Umberto Gandini, neo presidente della Lega Basket, nel corso di un incontro con i giornalisti in video-conferenza, vista l’emergenza da Covid-19 che ha fermato anche il campionato. “Non c’e’ alcuna volonta’ da parte nostra di anticipare le decisioni di chi ci sta guidando – spiega l’ex dirigente di Milan e Roma – Con Petrucci abbiamo fermato il campionato mentre si stavano allargando le zone rosse, e questo ci ha permesso di anticipare e seguire le decisioni delle nostre autorita’ governative”. Difficile pensare, ad oggi, un ritorno sui parquet, anche se un limite temporale per mandare in archivio l’annata, per Gandini, esiste: “La priorita’ e’ mettere in sicurezza il movimento, innanzitutto dal punto di vista sanitario, dando delle linee guida, e cominciare a pensare, anche se il tempo passa, quando ci saranno le condizioni. E sappiamo che alcune di queste difficilmente potranno verificarsi da qui al 30 giugno, data ultima in cui vorremmo concludere la stagione anche per rilanciare alla grande la prossima, e quindi dovremmo anche ragionare su una ripresa parziale e condizionata nel post coronavirus”. L’ipotesi delle ‘porte chiuse’ non esalta: “Lavoriamo in un sistema che, a differenza del calcio, ha maggiori ricavi dal botteghino, quindi le porte chiuse hanno un risvolto economico-finanziario e ambientale. Di certo, assicura Gandini, una decisione verra’ presa prima del 16 maggio, anche se non si puo’ scommettere che la gente, una volta terminata l’emergenza, torni ad affollare i palazzetti.
(ITALPRESS).

Ultimi Articoli

Coronavirus, Von der Leyen “L’Unione Europea ha cambiato passo”

ROMA (ITALPRESS) - "Gli italiani stanno dimostrando la loro solidarieta' reciproca nella quotidianita' con migliaia di piccoli gesti - allo stesso tempo discreti ed...

Cellino “Folle riprendere a giocare, non schierero’ il Brescia”

BRESCIA (ITALPRESS) - "E' un pesce d'aprile?". Massimo Cellino si chiede a modo suo se e' tutto uno scherzo, ritenendo difficile che la Uefa...

Coronavirus, Michelin ed Euromaster al fianco della Cri e Asl

ROMA (ITALPRESS) - Michelin Italia ed Euromaster supportano la Croce Rossa Italiana e le ASL che con la loro attivita' di soccorso alle vittime...

Coronavirus, Doris “Crisi piu’ profonda dal dopoguerra, usciremo forti”

MILANO (ITALPRESS) - "Questa sara' la crisi piu' profonda di tuttequelle vissute dal dopoguerra perche' ha origini esterneall'economia. L'economia non era malata prima di...

Tirrenia: trovato l’accordo, si sbloccano le tratte passeggeri e merci

NAPOLI (ITALPRESS) - E' stato raggiunto un accordo fra CIN e Tirrenia in Amministrazione Straordinaria che permette di far ripartire da subito tutte le...

Coronavirus, Conte proroga le misure di contenimento al 13 aprile

ROMA (ITALPRESS) - "Non siamo ancora nella condizione di abbracciare una prospettiva diversa, ho appena affermato il Dpcm che proroga l'attuale regime delle misure...

A marzo immatricolazioni auto in forte calo

ROMA (ITALPRESS) - A marzo la Motorizzazione ha immatricolato 28.326 autovetture, con una variazione di -85,42% rispetto a marzo 2019, durante il quale ne...

Covid-19, BAT lavora al vaccino con la ricerca sulle piante di tabacco

MILANO (ITALPRESS) - La societa' Kentucky BioProcessing (KBP), azienda americana bio-tech controllata da British American Tobacco (BAT), sta sviluppando un vaccino per il Covid-19...

Coronavirus: in Italia 80.572 positivi, 13.155 morti e 16.847 guariti

ROMA (ITALPRESS) - Complessivamente 110.574 persone in Italia sono risultate positive al coronavirus finora. Attualmente sono 80.572 le persone positive, con un incremento di...

Coronavirus, Von der Leyen “Cassa integrazione Ue per Paesi piu’ colpiti”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) - "Noi europei stiamo vivendo la piu' grande tragedia dai tempi delle guerre mondiali, ci piange il cuore per la morte...