Torino – La refurtiva era nascosta nella stanza da letto