/

Coronavirus, De Micheli “Non previsto riempimento treni al 100%”

ROMA (ITALPRESS) – “Abbiamo mandato al ministero della Sanità questa ipotesi che non prevede il riempimento al 100%, questa ipotesi consentiva un maggior riempimento che sarebbe potuto arrivare fino al 70% con alcune regole di protezione. Abbiamo proseguito in questa valutazione progressiva della capacità di questi treni e il 14 luglio le linee guida sono state introdotte nell’ultimo dpcm. Noi poi ci siamo trovati di fronte a un quadro epidemiologico mutato, qualche contagio in più, una curva che ha ricominciato a crescere, abbiamo valutato in armonia che fosse il caso di approfondire ulteriormente”. Lo ha detto la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ospite ad Agorà su Rai3. “Domani incontriamo il Cts, anche sul trasporto dobbiamo prendere decisioni ora, ci sarà un punto della situazione per definire ulteriori approfondimenti. Il governo sul fronte della protezione delle persone è molto unito, non c’è stata nessuna divisione”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).