/

Finale andata playoff Serie B, lo Spezia vince 1-0 a Frosinone

FROSINONE (ITALPRESS) – Lo Spezia si aggiudica il primo dei due atti della finale dei playoff di Serie B. Battuto di misura un Frosinone deludente e troppo poco cinico. Gli uomini di Italiano sbloccano la gara nel primo tempo con Gyasi, amministrando l’1-0 in trasferta sino al triplice fischio. Tra quattro giorni ai liguri basterà non perdere con due gol di scarto per fare il grande salto in Serie A, mentre la squadra di Nesta è costretta ad una rimonta come accaduto in semifinale con il Pordenone. Il tridente messo in campo da mister Italiano crea fin da subito grossi grattacapi alla difesa avversaria. Al 10′ Gyasi colpisce di testa non trovando lo specchio, decidendo di farsi perdonare una decina di minuti dopo: imbucata filtrante di Maggiore per l’ex Sudtirol che batte Bardi a tu per tu per il vantaggio al 21′. Grave l’amnesia difensiva del Frosinone che prova a reagire, ma senza troppe idee lucide. L’altra brutta notizia per gli uomini di Nesta arriva da Dionisi che si prende un giallo pesantissimo che gli farà saltare la finale di ritorno (era diffidato).
Verso la fine del primo parziale Paganini non riesce ad impensierire Scuffet con una conclusione da fuori area al 42′. Ripresa che viene inaugurata dagli stessi 22 in campo. E’ ancora lo Spezia a cercare maggiormente la via del gol e al 53′ sfiora il raddoppio: consueto lavoro di protezione palla di Galabinov, appoggio per Nzola che non trova il bersaglio grosso da posizione favorevole. Sempre attento e puntuale invece Scuffet che al 74′ salva la propria porta sul tiro insidioso di Tribuzzi. Nesta prova a scompigliare le carte in tavola con qualche cambio, non riuscendo però a cambiare le sorti della gara d’andata. Appuntamento con la finalissima di ritorno fissato per giovedì 20 agosto allo Stadio Alberto Picco, dove verrà stabilita la terza promozione in Serie A dopo quelle di Benevento e Crotone.
(ITALPRESS).