/

Bennett vince in volata la 10^ tappa del Tour, Roglic sempre leader

ROMA (ITALPRESS) – Sam Bennett ha vinto la decima tappa del Tour de France 2020 trionfando in volata sul traguardo di Ile de Rè – Saint Martin de Rè. Dopo 168,5 chilometri sostanzialmente pianeggianti con partenza da Ile d’Oleron – Le Chateau d’Oleron, l’arrivo sull’isola in pieno oceano Atlantico è a ranghi compatti con lo sprint tra i velocisti che viene vinto per mezza ruota dall’irlandese della Deceuninck-Quick Step, che ha tenuto dietro Caleb Ewan e Peter Sagan, con Elia Viviani quarto. Le uniche difficoltà della frazione odierna senza asperità altimetriche sono state provocate dalle continue cadute a causa di rotonde e sparti-traffici (coinvolti tra gli altri Miguel Angel Lopez e Julian Alaphilippe) e dal forte vento laterale, ma nessun problema per i big della corsa transalpina che si stanno giocando la vittoria della Grande Boucle. Invariati dunque i distacchi in classifica generale con Primoz Roglic che conserva la maglia gialla con 21″ di vantaggio su Egan Bernal e 28″ su Guillaume Martin. Intanto, domani in programma l’undicesima tappa da Chatelaillon-Plage a Poitiers di 167,5 chilometri, un’altra frazione estremamente pianeggiante con un lungo rettilineo finale di 1,5 km che farà da scenario alla probabile volata con ancora una volta protagoniste le ruote veloci.
(ITALPRESS).