/

Hamilton si prende la pole al Mugello, Leclerc in terza fila

SCARPERIA (FIRENZE) (ITALPRESS) – Lewis Hamilton partirà davanti a tutti nel Gran Premio di Toscana, nono appuntamento stagionale del Mondiale 2020 di Formula Uno. Al debutto sul circuito del Mugello, il pilota anglo-caraibico della Mercedes ferma il cronometro a 1’15″144, centrando la pole numero 95 in carriera, la settima stagionale. Al suo fianco, beffato per appena 59 millesimi, partirà il compagno di squadra Valtteri Bottas, mentre ottengono la seconda fila le due Red Bull di Max Verstappen e Alexander Albon. Ottimo quinto tempo per Charles Leclerc, che si piazza davanti alle Racing Point di Sergio Perez e Lance Stroll (il messicano deve però scontare una posizione di penalità in griglia), Carlos Sainz su McLaren è nono, in mezzo alle due Renault di Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon.
Era rimasto fuori dalla lotta per la pole l’altro ferrarista, Sebastian Vettel, che domani partirà dalla 14esima casella. Oltre al tedesco, che ieri ha ufficializzato il suo passaggio alla Aston Martin nella prossima stagione, non avevano superato la Q2 Lando Norris (McLaren), Daniil Kvyat (Alpha Tauri), Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) e Romain Grosjean (Haas). Eliminati invece durante la prima manche il vincitore di Monza, Pierre Gasly (Alpha Tauri), quindi Antonio Giovinazzi, le due Williams di George Russell e Nicholas Latifi oltre a Kevin Magnussen su Haas.
(ITALPRESS).