/

Prodi “serve legge elettorale maggioritaria”

BOLOGNA (ITALPRESS) – “Io credo che il Paese non si salvi se non c’è la legge maggioritaria”. Così l’ex premier Romano Prodi intervenendo alla festa provinciale dell’Unità di Bologna dove ha ricevuto la targa ‘Paolo Volponì. Prodi non finisce la frase che dalla platea scatta l’applauso. “Voglio un sistema – spiega Prodi – in cui nel collegio ci si gioca il posto da parlamentare. Così i partiti sono costretti a mettere persone di alto livello”. “Un Paese come l’Italia deve prendere delle decisioni storiche”, aggiunge il professore e per questo “l’Esecutivo deve avere un periodo di cinque anni in cui possa governare. Il tempo di prendere le decisioni storiche e poi avvicinarsi alle elezioni con serenità avendo i frutti di quello” che ha seminato.
“Il Pd – poi aggiunge – ha solo da guadagnare perchè può mettere davvero in ballo le persone della società italiana che sono gradite agli elettori e che rappresentano la società italiana. Il problema è avere il coraggio di essere consapevoli anche delle proprie forze”.
(ITALPRESS).