/

Su Juve-Napoli interviene il Cts “La responsabilità è dell’Asl”

ROMA (ITALPRESS) – L’ultima parola è dell’Asl. Sul caos relativo a Juve-Napoli, il Comitato Tecnico-Scientifico prova a fare chiarezza in una nota: “Il Cts, a proposito del caso dei calciatori positivi al contagio dal virus Sars-CoV-2, richiama gli obblighi di legge sanciti per il contenimento del contagio dal virus e ribadisce la responsabilità dell’Autorità Sanitaria Locale competente e, per quanto di competenza, del medico sociale per i calciatori e del medico competente per gli altri lavoratori”.
(ITALPRESS).