/

Pil, Bonomi “Quest’anno temiamo un calo a doppia cifra”

ROMA (ITALPRESS) – “Sabato presenteremo gli scenari del nostro centro studi di Confindustria. Noi purtroppo temiamo, per quest’anno, una perdita del Pil in doppia cifra”. Lo ha detto Carlo Bonomi, presidente di Confindustria, nel corso dell’incontro online dal titolo “Disegniamo il futuro”, promosso dall’Unione degli industriali della provincia di Varese.
Per Bonomi c’è “un grande clima di incertezza e di sfiducia nelle ricette di economia messe in campo in questo periodo. Mentre all’inizio condividevamo gli interventi emergenziali – ha continuato -, abbiamo sempre chiesto di guardare oltre”. Il presidente di Confindustria ha precisato che la “ripresa ha avuto un primo rimbalzo, dato da ripristino delle scorte e dalla lavorazione degli ordinativi rimasti sospesi, ma adesso sta flettendo”.
“Siamo entrati nella crisi – ha proseguito – con tre punti di Pil ancora inferiori rispetto al 2009. Non avevamo recuperato il Pil di 11 anni prima, quando è arrivata la pandemia. Avevamo chiesto una visione di medio-lungo periodo e di far partire una serie di provvedimenti che stimolassero soprattutto gli investimenti”.
(ITALPRESS).