Favria – I lavoratori della Perardi e Gresino incrociano le braccia