/

Al Roland Garros un grande classico: sarà finale Nadal-Djokovic

PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Rafael Nadal e Novak Djokovic si contenderanno, domenica, il titolo maschile del Roland Garros 2020, in scena inusualmente, a causa del Covid-19, a cavallo fra settembre e ottobre. Come sempre si gioca sulla terra rossa di Parigi e lo spagnolo – che sui suoi campi preferiti si adatta facilmente a ogni condizione atmosferica – prova a farla da padrone per la tredicesima volta in carriera.
Nadal, numero due del mondo e del tabellone, ha sconfitto in semifinale l’argentino Diego Schwartzman, 14 del ranking Atp e 12 del seeding, col punteggio di 6-3 6-3 7-6 (0). Lo spagnolo, fin qui, in questo Roland Garros, non ha perso nemmeno un set. Il serbo Djokovic, primo tennista della classifica internazionale e prima testa di serie del torneo, ha superato oggi il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 del mondo e quinto favorito del seeding, imponendosi per 6-3 6-2 5-7 4-6 6-1, uscendo fuori alla distanza e dopo aver sprecato un match-point nel terzo set, quando era andato a servire sul 5-4 in proprio favore. Quella di domenica sarà dunque la sfida numero 46 fra i due big. Finora Djokovic ha avuto la meglio in 29 occasioni, mentre Nadal ha vinto gli altri 26 match.
Domani, intanto, andrà in scena l’atto conclusivo del singolare femminile. Di fronte si troveranno la ventunenne Sofia Kenin, numero 6 del mondo, vincitrice quest’anno degli Australian Open, e la sorpresa Iga Swiatek (19 anni), numero 53 del ranking Wta, alla prima finale in carriera nelle prove del Grande Slam. (ITALPRESS).