/

Claudio Barbaro rieletto presidente di Asi nazionale

ROMA (ITALPRESS) – Sarà ancora Claudio Barbaro il presidente di Asi Nazionale. Nel corso della decima Assemblea Nazionale elettiva, svoltasi presso la tribuna autorità dello stadio Olimpico di Roma, è stato votato all’unanimità da tutti i componenti dell’assemblea. Eletti anche i membri di Giunta e Consiglio Nazionale. “Inizio ringraziandovi. Mi renderò utile in tutti i modi per servire ancora l’Asi. Purtroppo sarà l’ultimo mandato. Tra 4 anni farò fatica a separare la mia vita dall’ente, ma prima poi ci dovrà essere un cambio. Asi è casa mia perchè insieme a voi ho costruito tutto. Possiamo e dobbiamo essere orgogliosi di essere riconosciuti come l’organizzazione più seria in questo panorama. Come sempre, lavoreremo nel rispetto di tutte le associazioni, mai siamo venuti meno ai nostri doveri con chi non la pensava come noi. Perdere un solo tesserato è una sconfitta. Ogni volta che ciò avviene, cerco di capire come recuperare e come sopperire all’errore” le parole di Barbaro dopo la sua rielezione. L’assemblea, aperta con il saluto del presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli, ha visto la partecipazione, tra gli altri, del campione di boxe Massimiliano Duran, a trent’anni dal titolo mondiale conquistato a Capo d’Orlando battendo Carlos De Leon; Marco Lodadio, due medaglie mondiali agli anelli e 4 volte consecutive campione italiano; Daniele Masala, pentatleta, campione olimpico a Los Angeles 1984. Tra i tanti interventi, di cui molti istituzionali con il video saluto di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia e le parole di Fabio Rampelli, vice presidente della Camera dei Deputati, anche il presidente della Federnuoto Paolo Barelli e della Federscherma Giorgio Scarso.
(ITALPRESS).