/

Governo, Rosato “non vedo rischi ma serve uno scatto in più”

ROMA (ITALPRESS) – “Non vedo rischi per il governo. Io vedo i rischi che comporta per il Paese un governo che non fa tutte le cose che dovrebbe fare”. Così, in un’intervista al Corriere della Sera, il deputato di Italia Viva, Ettore Rosato, che dice no ad “un governo il cui obiettivo non è quello di risolvere i problemi ma di andare avanti qualche altro mese”. “Penso che tutti abbiamo interesse a dare un’accelerazione e il primo ad avere questo interesse dovrebbe essere proprio il presidente Conte – sottolinea Rosato -. Noi riconosciamo il grande lavoro che sta facendo ma mi sembra che serva uno scatto in più anche in termini di decisioni che vanno ormai assunte”.
“Capisco i problemi del premier in questa fase difficile – aggiunge -, però sono convinto che fare squadra in questo momento sia indispensabile per fare meglio”. “Penso che un partito che garantisce la maggioranza abbia diritto, come tutte le altre forze politiche della coalizione, di essere consultato su tutte le scelte di governo – prosegue -. Noi insomma chiediamo di avere gli stessi diritti degli altri, niente di meno e niente di più”. “C’è bisogno di condividere, decidere e lavorare insieme per dare più forza al governo in un momento drammatico per il Paese. Abbiamo difficoltà a capire dove si decidano molte cose sul Mes, per esempio, dov’è il tavolo che assumerà una decisione? E poi c’è un’altra grande questione, quella di come spendere le risorse del Recovery fund. Su questo io penso che una discussione serrata nella maggioranza possa aiutare”, conclude Rosato.
(ITALPRESS).