/

FederlegnoArredo “Per firma contratto ostacolo da parte del sindacato”

ROMA (ITALPRESS) – “Appare evidente leggendo alcuni articoli di stampa usciti oggi come la dichiarazione da me rilasciata giovedì 22 ottobre dopo la firma dell’accordo per il rinnovo del contratto legno, mobile, sughero, arredamento, boschivi e forestali, sia stata male interpretata, per non dire strumentalizzata. Nessun riferimento infatti da parte e mia e da parte di tutta FederlegnoArredo a Confindustria, con cui abbiamo lavorato bene e collaborato per arrivare all’accordo nell’interesse di tutti, ma il riferimento era chiaramente a quella parte del sindacato che ha tentato di ostacolare fino all’ultimo il raggiungimento dell’obiettivo”. Lo dice Gianfranco Bellin, capodelegazione di FederlegnoArredo, l’organizzazione delle industrie del settore di Confindustria in merito ad alcuni articoli di stampa usciti oggi.
“La ‘manifesta volontà di qualcuno di far saltare il tavolo per motivi esterni ed estranei al settore e alle sue dinamichè cui ho fatto riferimento nella nota era ovviamente indirizzato a parte del sindacato”, conclude Bellin.
(ITALPRESS).