/

Petrucci confermato presidente Federbasket col 90% dei voti

ROMA (ITALPRESS) – Giovanni Petrucci è stato confermato alla guida della Federazione italiana pallacanestro per il quadriennio 2021/2024. Il numero uno uscente, candidato unico, ha ottenuto 81 voti sui 90 validamente espressi (9 schede bianche), pari al 90% delle preferenze. “Sono onorato ed orgoglioso di essere stato rieletto. E’ il momento più difficile per il Paese e dobbiamo intervenire con riforme e rivoluzioni nell’interesse della pallacanestro” ha detto Petrucci (foto archivio Fip). “Sono realista, ma più passa il tempo e più non comprendo perchè si voglia insistere su una riforma che penalizza il mondo dello sport, uno dei settori in Italia che funziona meglio. La riforma, finora, ha creato disorientamento più che aiutare lo sport. Mi auguro che la Giunta del Coni alzi la voce: questa riforma non deve passare. La centralità del Coni è sacrosanta, lo dimostrano questi ultimi mesi in cui c’è stata solo confusione e un vuoto assoluto. Lo sport deve tornare unito, per questo mi unisco al Coni di Giovanni Malagò e Carlo Mornati perchè oggi c’è il caos e non sappiamo a chi rivolgerci. Oggi noi del basket, che siamo stati dei precursori dai playoff in poi, dobbiamo essere anche i primi a sostenere il Coni. Malagò sta portando tutto avanti con grande sacrificio e ha un cuore d’acciaio: io voterò per lui e lo dico a voce alta perchè lo merita, ha ottenuto una Olimpiade e ha sempre operato bene”. Il Consiglio Federale, che si è riunito in modalità online, subito dopo l’Assemblea, ha eletto come vicepresidenti Gaetano Laguardia (vicario) e Federico Casarin. Ettore Messina è il nuovo presidente del Comitato Nazionale Allenatori mentre Stefano Tedeschi è stato confermato alla guida del Comitato italiano Arbitri. Il Consiglio ha anche confermato Maurizio Bertea come segretario generale.
(ITALPRESS).