/

Hamilton “Immagini Grosjean scioccanti, il nostro è sport pericoloso”

SAKHIR (BAHRAIN) (ITALPRESS) – “Sono state immagini scioccanti da vedere quelle di Grosjean. Quando saliamo in macchina sappiamo che corriamo dei rischi, ma è terrificante vedere immagini del genere. Sono contento che l’Halo abbia funzionato; è un promemoria per chi guarda questo sport pericoloso ed è per questo che siamo in pochi a poter spingere fino al limite. E’ stato fatto un lavoro fantastico sul fronte sicurezza e quanto accaduto oggi dimostra il lavoro della Fia”. Così Lewis Hamilton alla fine della GP del Bahrain, vinto dall’inglese e segnato dal terribile incidente capito alla Haas di Romain Grosjean. Poi l’inglese si è soffermato sulla gara. “Ripartire dopo la sosta non è stato semplice. Le Red Bull erano veloci oggi e mi hanno costretto a spingere su una pista impegnativa a livello fisico. Ho cercato di gestire e sono molto grato ai nostri strateghi che hanno permesso questo risultato” ha concluso Hamilton.
Per Max Verstappen, 2° alla bandiera a scacchi: “E’ stato spaventoso l’incidente di Grosjean perchè abbiamo visto la bandiera rossa, il fuoco e questo non è mai positivo. Per fortuna sta bene e spero possa recuperare rapidamente”.
“Oggi ci mancava qualcosa, ho cercato di rimanere vicino ma la Mercedes rispondeva sempre alle nostre mosse. Forse non siamo stati aggressivi con la strategia, è andata così e il 2° posto non è male. Questa pista non è troppo adatta a noi, ma la macchina sembra funzionare bene; vedremo come andrà nel prossimo weekend” ha concluso l’olandese parlando della sua gara.
“Sono stato un pò fortunato per il ritiro di Perez negli ultimi giri, ma voglio ringraziare i miei meccanici che hanno lavorato in modo meraviglioso dopo l’incidente di venerdì nelle prove libere. E’ il mio secondo podio in Formula 1 e sono felice – dichiara Alexander Albon, 3° nel GP del Bahrain – Già nelle ultime gare miglioravo e ora questo è un altro passo avanti. Passeremo 3 giorni a girarci i pollici prima di tornare a lavorare e vedremo cosa fare, ma dopo questo risultato va tutto bene” ha concluso il pilota della Red Bull.
(ITALPRESS).