/

Renga “A Sanremo canto la speranza”

MILANO (ITALPRESS) – “E’ una canzone di speranza e di felicità”.
Parola di Francesco Renga, collegato da casa in streaming, per la presentazione della canzone “Quando trovo te” con cui è in gara fra i big al prossimo festival di Sanremo.
E’ la nona partecipazione di Renga a Sanremo.
“Il mio stato d’animo non è mutato – sottolinea – Ritorno a fare il mio lavoro in un periodo assurdo con il covid, tragico sì ma non toglie nulla al valore simbolico di questo Sanremo”.
“La normalità raccontata da questa canzone è l’esplosione di un ritorno sinonimo di felicità. Si può partire da quello che si è vissuto e si sta vivendo, tormento e frustrazione”. “Sono ottimista per il futuro e la canzone parla di una felicità, anche nel ritmo, non è una ballad – ha aggiunto – Cercheremo certamente di dimenticare, ma saremo tutti diversi”. “Tornare a Sanremo non ha mai avuto per me un significato più profondo: non è solo la gioia di tornare su quel palcoscenico, in quel contesto così importante per la musica e per il mio lavoro – afferma – Questa volta significa ricominciare finalmente a farlo, significa ripartire insieme con tutto il Paese”.
(ITALPRESS).