/

Su Rai1 arriva “Canzone segreta”, Serena Rossi “Una carezza sul cuore”

ROMA (ITALPRESS) – Con un occhio a “Serata d’onore” e uno a “Carramba, che sorpresa!”, arriva su Raiuno “Canzone segreta”, il nuovo programma del venerdì sera di Raiuno a cavallo tra musica ed emozioni. Il direttore di Raiuno Stefano Coletta ha deciso di affidarlo a Serena Rossi (fresca del successo di “Mina Settembre”) perchè la considera un vero talento (“è un portento, sarebbe fantastica per Sanremo”) e perfetta per “canzone segreta” perchè «ha tante sfumature, si commuove, si emoziona e si diverte a fare le sorprese». Sì perchè saranno proprio le sorprese la chiave del programma che Coletta spiega di avere «voluto subito quando me lo hanno proposto già in tempi di pandemia. Da tempo su Raiuno non veniva dato spazio al genere dell’infotainment, a maggior ragione in un momento in cui dobbiamo stare distanti».
Cinque le prime serate previste per “Canzone segreta”. In ogni puntata sette volti noti (spettacolo, sport e via dicendo) si siederanno (uno alla volta) sulla poltrona bianca, icona del programma, e ciascuno riceverà la sorpresa a lui dedicata, ignaro di ciò che sta per accadere. Tutto accadrà al suono delle prime note della sua “canzone del cuore” che porteranno lui e il pubblico a casa nel mondo dei suoi ricordi, grazie anche a filmati e persone legate alla sua vita.
Nella prima puntata toccherà ci saranno Luca Argentero, Carlo Conti, Veronica Pivetti, Franca Leosini, Marco Tardelli, Cesare Bocci e Virginia Raffaele. Nelle settimane successive sarà la volta, tra gli altri, di Mika, Paola Perego, Marcella Bella e Carolyn Smith: «Si tratta di persone che siamo abituati a vedere per quello che veicolano in tv – osserva Coletta – Vederli in questo spazio di condivisione del loro privato è un’idea molto nuova. Non c’è nulla di artificioso o difficile, è la vita che scorre sullo schermo”. E che ha dato vita al format francese (la cui versione italiana è prodotta in collaborazione con Blu Yazmine) che entusiasma Serena Rossi: «”Canzone segreta” è una carezza sul cuore di cui tutti abbiamo un pò bisogno. E’ un programma in cui mi ritrovo: c’è la musica, ci sono le emozioni, mi nutro di questo. Molti degli ospiti saranno colleghi che sono diventati amici, tutti saremo noi stessi come se non fossimo in uno studio televisivo”. Tra tutti, quello che la incuriosisce di più è Carlo Conti: «E’ un amico, gli voglio bene. Mi incuriosisce emozionarlo perchè è uno che è abituato ad avere sempre il controllo di tutto». Un ultimo commento del direttore è sugli ascolti che, in questo periodo, premiano più la fiction dell’intrattenimento. Colpa della pandemia, sostiene: «La narrazione filmica ha sicuramente un contenuto di evasione maggiore e viene più facilmente incontro al bisogno di evasione del pubblico in questo periodo». I risultati degli show di Raiuno però lo soddisfano, qualcun anche al di là degli ascolti: «”Il cantante mascherato” questa volta ha chiuso poco sotto la prima edizione ma ha portato target che a Raiuno non vediamo mai».
(ITALPRESS).