/

Letta “Subito decreto di aiuti su costi fissi per il commercio”

MILANO (ITALPRESS) – “Il Governo deve fare subito, rapidamente un decreto imprese che sia in grado di venire incontro a coloro che con le loro chiusure stanno garantendo la nostra salute e aiutarli in modo generico ma su ciò che colpisce di più questo tipo di persone cioè commercianti, negozianti e imprenditori, piccoli imprenditori: l’aiuto sui costi fissi, perchè la cosa che è veramente dura che colpisce di più sono i costi fissi legati soprattutto a una aspettativa che non si riesce a capire fino a quando verrà delusa”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Partito Democratico, ospite a Dimartedì.
Parlando dell’incontro con Matteo Renzi dice “E’ stato un incontro franco, cordiale, abbiamo detto, e anche utile tra due persone che sono molto diverse. Su alcune cose siamo d’accordo, su alcune cose siamo in disaccordo. Parleremo, discuteremo, vedremo”. Sull’alleanza M5S-Pd: “La leadership la decideremo quando vedremo come questa alleanza si organizzerà, dopodichè normalmente sono gli elettori che decidono. Vuol dire chi prenderà più voti avrà credo il diritto di fare la scelta di proporre una leadership, credo che questo sia la cosa più naturale”. Letta ha quindi parlato del tema immigrazione: “Io penso che sia chiaro a tutti che purtroppo non è un solo paese che è in grado di affrontare un dramma come questo. C’è bisogno di un cambio radicale della politica europea sulla vicenda delle migrazioni. Io chiedo che la forza dell’Italia, resa ancora più tale dalla presenza di un primo ministro che tutti ascoltano in Europa, consenta al nostro paese di dire cose chiare in Europa. Il piano sulle migrazioni che è stato presentato a settembre non è sufficiente e tra l’altro non ha fatto grandi passi avanti”.
(ITALPRESS).