/

Salvini “Non si fa saltare il Governo per Speranza”

ROMA (ITALPRESS) – “La nostra linea è quella di una commissione d’inchiesta parlamentare, che vale ben più di una mozione, e che spero invece che trovi i numeri in Parlamento sia di Meloni, sia di Renzi e di chiunque ci stia per capire se c’era o non c’era il piano pandemico e le responsabilità di Speranza”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, uscendo dal Senato, in merito alla mozione di sfiducia al ministro della Salute Roberto Speranza. “Questa era una mozione per mandare a casa Draghi e non lo voglio mandare a casa. Però di certo conto che Speranza possa essere presto un collega di Arcuri. Alla Salute preferirei Sileri tutta la vita. Con una pandemia in corso e 200 miliardi da spendere non si fa saltare il Governo per il signor Speranza”, aggiunge.
“Ho dimostrato che stare al Governo è utile perchè il coprifuoco che teoricamente era fissato fino al 31 luglio verrà ridiscusso entro la fine di maggio. Prima si fa meglio è. Ma se io oggi ho mangiato seduto al ristorante è perchè abbiamo combattuto affinchè quel ristoratore tornasse a lavorare. Stare fuori a protestare non è risolutivo, lo è invece stare dentro a battagliare. Il nostro obiettivo è restituire lavoro e libertà agli italiani”, conclude.
(ITALPRESS).