/

Merlier vince in volata 2^ tappa a Novara, Ganna resta rosa

NOVARA (ITALPRESS) – Tim Merlier ha vinto la seconda tappa del Giro d’Italia 2021, 179 chilometri da Stupinigi a Novara. Il corridore belga della Alpecin-Fenix ha conquistato la prima volata della 104^ corsa rosa, precedendo allo sprint Giacomo Nizzolo (Team Qhubeka Assos) ed Elia Viviani (Cofidis). Quarto l’olandese Dylan Groenewegen (Jumbo-Visma). Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) ha conservato la maglia rosa, incrementando a 13 secondi il vantaggio su Edoardo Affini (Jumbo-Visma) grazie alla vittoria nel traguardo volante di Vercelli. La frazione è stata caratterizzata da una lunga fuga a tre fin dalle prime battute: protagonisti Filippo Tagliani (Androni Giocattoli Sidermec), Umberto Marengo (Bardiani CSF Faizanè) e Vincenzo Albanese (Eolo-Kometa). Quest’ultimo, vittima di un problema meccanico, si è poi rialzato, mentre gli altri due fuggitivi sono rimasti in testa fino ai 25 chilometri dall’arrivo. Domani è in programma la 3a tappa, la Biella-Canale di 190 chilometri.
(ITALPRESS).