/

Vola la staffetta 4×100, storico oro azzurro

TOKYO (GIAPPONE) (ITALPRESS) – L’Italia ha vinto la medaglia d’oro nella staffetta 4×100 dei Giochi Olimpici di Tokyo. Lorenzo Patta, Marcell Jacobs, Eseosa Desalu e Filippo Tortu hanno corso in 37″50 entrando nella storia dell’atletica mondiale. Argento alla Gran Bretagna (37″51), bronzo al Canada (37″70). Quello degli azzurri è il secondo tempo di sempre in Europa e il quinto di tutti i tempi al mondo. L’Italia sfonda nel medagliere: cinque ori in una spedizione senza precedenti. In tutto è la medaglia numero 38 per l’Italia: 10 ori, 10 argenti, 18 bronzi. “Orgogliosi di voi” ha detto il presidente della Repubblica
Sergio Mattarella che ha chiamato il numero uno del Coni Giovanni
Malagò invitando tutti gli atleti al Quirinale. “Che dire, la cosa più bella è che prima di entrare abbiamo fatto il nostro saluto e abbiamo deciso di vincere questa medaglia d’oro” le parole del bicampione olimpico Marcell Jacobs ” Ci siamo guardati negli occhi e ci abbiamo creduto. La medaglia d’oro, chi se la sarebbe mai aspettata, abbiamo fatto un grandissimo lavoro. E’ stato un percorso veramente lungo che ci ha portato fin qui, adesso siamo sul tetto del mondo. Grazie agli italiani che ci hanno sostenuto tantissimo”. “E’ l’emozione più bella che si
possa immaginare e sognare” la gioia di Filippo Tortu. “E’
difficile parlare di me e non di noi, perchè la staffetta si
corre in quattro. Non potevo credere che fosse vero, ho subito chiesto se avessimo vinto davvero noi ed era così. Quando ho visto ‘Italià sul tabellone nemmeno ho guardato il tempo, che è stratosferico, ma non mi interessava”.
(ITALPRESS).