/

Cingolani “Sul cambiamento climatico agire subito con ambizione”

ROMA (ITALPRESS) – “La temperatura aumenterà nel prossimo decennio fino a 3 gradi, questo ci indica l’urgenza di intervenire sul cambiamento climatico, siamo in ritardo, l’urgenza è chiara, e i giovani devono essere coinvolti nel processo decisionale che riguarda il loro futuro, soprattutto nei Paesi africani, i più vulnerabili”. Lo ha detto il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, intervenendo al B20 Italia.
“Ambizione e accelerazione sono le due parole chiave – ha aggiunto il ministro -. C’è oggi la consapevolezza che il cambiamento climatico è un grosso problema ma non può essere affrontato singolarmente, si deve affrontare in maniera sinergica, tenendo in considerazione quelle che sono le diseguaglianze globali”.
(ITALPRESS).