/

Berrettini primo italiano a giocare due volte le Atp Finals

ROMA (ITALPRESS) – Adesso è ufficiale: Matteo Berrettini è il primo italiano a giocare per due volte le Nitto Atp Finals. La notizia è arrivata dopo il 7-6 6-3 all’esordio nell’Atp 500 di Vienna e la contemporanea sconfitta al primo turno del polacco Hubert Hurkacz, battuto da un Andy Murray nella sua versione migliore dopo l’operazione all’anca. Il polacco è virtualmente l’ultimo dei qualificati alle Atp Finals ma dopo questa sconfitta Sinner ha l’occasione di superarlo nella Race to Turin arrivando in semifinale. Berrettini affronterà al prossimo turno a Vienna il georgiano Nikoloz Basilashvili, che ha eliminato lo spagnolo Pablo Carreno Busta, bronzo all’Olimpiade di Tokyo. Basilashvili, finalista a Indian Wells, giocò un primo set praticamente perfetto agli Internazionali d’Italia contro Berrettini. Il numero 1 azzurro riuscì comunque a vincere, firmando un successo significativo per il modo in cui è maturato. Un successo da top player, quale Berrettini è ormai da un paio d’anni.
(ITALPRESS).